SULMONA. Città e contado nel catasto del 1376



Autore: Ezio Mattiocco
Pagine: 336
Formato: 17 x 24 cm
Confezione: legatura in brossura
Lingua: italiano
ISBN: 978-88-85854-22-2
Il Catasto sulmonese del 1376 è il più antico esemplare del Regno delle Due Sicilie giunto fino a noi quasi intatto. Un cimelio raro e preziosissimo, sul quale l’Autore ha condotto un’analisi serrata, sistematica della città trecentesca e del suo distretto.
Innanzitutto la “lettura” del contesto urbano, in particolare dell’area che la moderna terminologia definisce “centro storico”, quindi l’analisi della “periferia” e dell’ambiente rurale del “contado”, un piccolo mondo per secoli rimasto ancorato a tradizioni e consuetudini di antica data e sopravvissuto pressoché intatto sino a pochissimi decenni or sono.
Un’esperienza di saggistica storica relazionale che rilegge gli assetti attuali alla luce della mole ingentissima di informazioni storiche quantitative e qualitative, custodite da questo straordinario documento.

Offerta Speciale: Risparmi il 15%.

€ 24,00 € 20,40



   


Powered by Webzone.it